Si conclude l'Evento Tecnologie e Soluzioni

19/10/2010

Research Triangle Park, NC (19 ottobre 2010) - Settimana di automazione ISA 2010: Evento Tecnologie e Soluzioni, tenutosi dal 4 al 7 ottobre presso il Westin Galleria a Houston, Texas, USA, conclusosi dopo una ricca e attiva settimana.
 

Il programma di conferenza-e-esposizione e gli eventi speciali si sono concentrati intorno a sette settori tecnici con decine di esperti a disposizione, per condurre discussioni, presentare documenti e rispondere alle domande sui temi più caldi in ogni area. Quasi 1.700 persone, provenienti da tutto il mondo, erano presenti.

"La settimana di Automazione ISA 2010, che è stato organizzata con un modello diverso da quello dgli scorsi eventi ISA EXPO, ha introdotto un nuovo standar innovativo per centinaia di conferenzieri ed espositori. Contenuti tecnici di prima classe, prodotti e servizi esposti da leader del settore, e un sacco di opportunità di networking"ha dichiarato Gerald Cockrell, co-presidente del programma tecnico.
"Come una conferenza tecnica, la Settimana di automazione ISA ha incontrato i suoi obiettivi e ci sono molte storie di successo provenienti da questo nuovo evento, tra cui due discorsi di apertura straordinaria, il nostro concetto PathFinder, la Comunità on-line, e la procedura elettronica, solo per citarne alcuni", ha continuato .

Dando il via ufficialmente alla conferenza, Dean Kamen, fondatore di DEKA Research e FIRST ®, ha fatto il discorso di apertura. Kamen, che è un inventore, innovatore, e ingegnere, ha incoraggiato i professionisti dell'automazione ad essere coinvolti con la generazione futura e a restituire qualcosa alla comunità attraverso il volontariato. Il discorso di Kamen ha ottenuto il sostegno per la sua realizzazione più grande FIRTS ® (For Inspiration and Recognition of Science and Technology). Ha anche sottolineato che molte delle sue invenzioni e prodotti sono stati costruiti o facevano affidamento sull'automazione, rendendo i professionisti dietro a quei prodotti i suoi "idoli".

Il secondo keynote è stato consegnato da David Cummings, leader a livello mondiale della sicurezza dei processi e gestione delle competenze per DuPont Sicurezza, Salute e Ambiente (SHE). Cummings ha elencato gli elementi chiave necessari per implementare e mantenere un programma coerente e altamente affidabile per prevenire gli incidenti di processo, compresi i sistemi di gestione del rischio, la cultura della sicurezza, la disciplina operativa e l'apprendimento organizzativo.

Il programma della settimana di automazione ISA comprendeva 56 sessioni che hanno coperto gli ultimi argomenti dei sette settori tecnici: automazione e controllo, energia, ambiente, ottimizzazione del capitale umano, sicurezza, protezione, wireless e networking.

La mostra messo in luce più di 120 esposizioni di produttori, offrendo ai partecipanti l'opportunità di incontrare e instaurare collegamenti con l'automazione e i fornitori di strumentazione durante le pause. Attraverso queste esposizioni, i partecipanti sono stati in grado di ottenere, soluzioni pratiche, rispetto alla teoria, durante le sessioni.

"Abbiamo fatto alcuni ottimi contatti di business, e siamo stati in grado di stabilire relazioni con professionisti del settore ", ha dichiarato Tim Donaldson, direttore marketing di ICONICS. "Il programma della settimana di automazione ISA offre l'opportunità di incontrare e collaborare con i responsabili e con coloro che influenzano, specificano o consigliano prodotti per l'acquisto. Il nostro spazio espositivo per il 2011 è già confermato ", ha aggiunto.

La settimana dell'automazione ISA anche introdotto il suo nuovo strumento di successo della conferenza, Pathfinder, che ha aiutato i i partecipanti a selezionare la loro combinazione unica di sessioni per creare un'esperienza personalizzata di apprendimento adatto alle loro funzioni lavorative individuali e obiettivi professionali. PathFinder fa questo, identificando il miglior percorso conferenza per ciascuno dei cinque gruppi professionali: tecnici, ingegneri, management, marketing, e il mondo accademico / R & D / scienziati.

Un altro strumento popolare era la nuova Community Online della settimana dell'automazione ISA . Questo sito di social networking ha permesso ai partecipanti registrati, espositori, sponsor, e relatori di comunicare tra loro, creare pianificazioni personali, organizzare riunioni, e collegarsi ai loro LinkedIn e Twitter, prima e durante la conferenza.

Inoltre, la partecipazione in ISA 2010 del Fall Training Institute, che si è svolta in concomitanza con la settimana della settimana dell'automazione ISA, ha superato le iscrizioni dello scorso anno, con 120 studenti registrati in corsi di formazione di 16 settori tecnici.

(...)

Patrick Gouhin, ISA direttore esecutivo e amministratore delegato, ha spiegato, "Ospitare un nuovo tipo di conferenza è sempre eccitante, ma può essere anche molto impegnativo. Le prime indicazioni mostrano il supporto per questo nuovo tipo di evento, con un flusso e la funzionalità che sarebbero stati diversi dagli eventi passati. E sebbene ISA abbia ospitato grandi e piccole conferenze per più di 45 anni, abbiamo scoperto che un nuovo formato come questo, può infatti presentare alcune lotte. Ci sono alcune aree in cui possiamo migliorare il nostro formato e la nostra esecuzione, e lo faremo. "

Ken Baker, presidente generale per il prossimo anno della Settimana dell'automazione ISA, ha commentato: "Mentre iniziamo a pianificare la settimana dell'automazione ISA 2011, ci baseremo sui punti di forza della manifestazione di quest'anno e ci adegueremo all' ambiente dinamico in cui operiamo. Esamineremo il formato e quello che abbiamo imparato, e studieremo nuovi modi per ottimizzare tutti gli aspetti dell'esperienza per tutti.

La settimana dell'automazione ISA 2011 si terrà a Mobile, Alabama, USA, 17-20 ottobre 2011, presso il Arthur R. Outlaw Convention Center. "Questa struttura ci darà più flessibilità e opzioni, in particolare per quando riguarda la parte espositiva. Esso offrirà una conferenza tradizionale e il layout espositivo, con tutti i prodotti esposti in un posto, una zona designata alla registrazione e una sessione dedicata alle vendite, il tutto comodamente ubicato in un bellissimo impianto di sul mare ", ha continuato Baker.

"La settimana dell'automazione ISA svolge un ruolo importante nel settore dell'automazione come la conferenza di automazione nell'industria. Noi continueremo a costruire l'archivio tecnico che è noto come il corpo di automazione del sapere ", ha concluso Gouhin.

Per ulteriori informazioni sulla settimana dell'automazione ISA 2010, o per rimanere aggiornati sulla programmazione per la settimana dell'automazione ISA 2011, visitare il sito www.isaautomationweek.org.

 

http://www.chem.info/News/Feeds/2010/10/topics-plant-operations-technology-and-solutions-event-wraps-up/